Se è chiaro non diverte.

Guido Scarabottolo si racconta in una bellissima intervista dove “illustra” il suo lavoro e una situazione comune a molti di noi con approfondimenti e massime da tatuaggio.
La trovate qui